Notte al Casablanca

Notte al Casablanca

Che bello essere d’ispirazione per#nottealcasablanca 😍😍😍 mi ha scritto @danielagrandi69 l’autrice di questo #libro che mi sto divorando… Adoro il #giallo #noir

Qual è lo spazio per una donna giovane e nera nel giallo? E nel nostro mondo sempre più rimpicciolito dai pregiudizi? Nina Mastrantonio, maresciallo, donna e nera nella borghese città di Parma non chiede permesso e quello spazio lo reclama finalmente tutto per sé. “Notte al Casablanca”, la prima indagine di Nina Mastrantonio e il primo #giallo di Daniela Grandi, giornalista televisiva e autrice. Un lunedì di pioggia, il cadavere di un piacente pilota d’aviazione viene ritrovato nudo sul letto con un sacchetto di plastica in testa. Nina non crede a un gioco auto-erotico finito male: conosceva quell’uomo, aveva passato una notte con lui dopo un incontro a una festa. Nina è una giovane donna libera, desiderante e indipendente, a volte esageratamente severa con se stessa, spesso impegnata a non farsi incasellare troppo facilmente. L’intricata indagine che ruota intorno al locale per scambisti Casablanca e che coglie così tanti aspetti della nostra società svelerà dei lati inaspettati delle persone coinvolte, della città e, naturalmente, di Nina stessa.

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.