Il Fatto Quotidiano – “Ius soli, Tezeta Abraham e l’appello al M5s: “Approvate la legge, i vostri elettori sono anche immigrati di seconda generazione””

Il Fatto Quotidiano – “Ius soli, Tezeta Abraham e l’appello al M5s: “Approvate la legge, i vostri elettori sono anche immigrati di seconda generazione””

di 

Tezeta Abraham, volto iconico della protesta romana nel quartiere Tiburtino Terzo a favore dei migranti sgomberati dal palazzo di via Curtatone, è un’attrice afroitaliana, resa famosa dalla fiction Rai “E’ arrivata la felicità”, con Claudio Santamaria e Claudia Pandolfi. Ospite di Piazzapulita (La7), l’attrice di origini etiopi, arrivata a Roma con la mamma all’età di 5 anni in fuga dalla dittatura, parla della sua integrazione nella Capitale e della sua posizione a favore dello Ius Soli: “Ci ho messo tanto tempo per innamorarmi di Roma. Sono cresciuta nel rione Monti, ho avuto la fortuna di vivere nel cuore della Capitale, guardando il Colosseo e i Fori Imperiali. Ma per quanto mi sentissi romana, appena un mese dopo essere arrivata qui, mi sentivo una spettatrice esterna. Ero una straniera che parlava romanesco, ma non l’ho capito subito. Da piccola ero convinta di essere romana e italiana” – continua – “ma da adolescente, a 15-16 anni, quando ho avuto a che fare coi documenti e i permessi di soggiorno, ho cominciato a capire che non era proprio così. Spesso gli immigrati di seconda generazione, nati in Italia, aiutano a fare i documenti i propri genitori, che magari non conoscono bene la lingua italiana. Ci ho messo 19 anni per avere la cittadinanza italiana. […]

Continua a leggere su https://www.ilfattoquotidiano.it/2017/09/15/ius-soli-tezeta-abraham-e-lappello-al-m5s-approvate-la-legge-i-vostri-elettori-sono-anche-immigrati-di-seconda-generazione/3858963/

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.